6a scuola estiva – 2019

6a SCUOLA ESTIVA PER INSEGNANTI
UMI CIIM – AIRDM
L’insegnamento della matematica tra procedure e concetti:
la ricerca di un delicato equilibrio

23-26 agosto 2019
Frascati (RM)

La Commissione Italiana per l’Insegnamento della Matematica (CIIM), commissione permanente dell’Unione Matematica Italiana (UMI), e l’Associazione Italiana di Ricerca in Didattica della Matematica (AIRDM), organizzano la sesta Scuola Estiva rivolta ad insegnanti di matematica del primo e secondo ciclo.

Questa sesta edizione affronterà il tema trasversale riguardante i limiti legati ad un approccio procedurale rispetto ad uno concettuale all’educazione matematica, mettendo allo stesso tempo in evidenza che procedure e algoritmi sono una parte integrante del sapere matematico e che hanno un ruolo importante nella costruzione dei significati matematici.

Da molti anni le comunità dei ricercatori in matematica e in didattica della matematica riflettono sulla natura della conoscenza matematica e sul rapporto tra conoscenza concettuale e conoscenza procedurale, tra abilità e conoscenze, tra “sapere che…” e “sapere come…”.

Se da un lato si tratta di distinzioni utili per identificare e analizzare approcci diversi all’insegnamento, dall’altro la conoscenza matematica può difficilmente ritenersi solo concettuale o solo procedurale. Un’analisi più profonda della conoscenza matematica e del suo insegnamento porta a vedere in modo più proficuo una complementarietà tra forme di conoscenza. 

La Scuola Estiva, come di consueto, prevede l’organizzazione sia di attività separate per ordine di scuola sia di attività congiunte, e sarà strutturata in conferenze plenarie e in seminari, laboratori e discussioni di gruppo, con l’obiettivo di promuovere il più possibile il confronto e la partecipazione attiva di tutti.

Conferenze plenarie: P. Boero, Università di Genova, A. Brigaglia, Università di Palermo, M.A. Mariotti, Università di Siena

Seminari, laboratori e lavori di gruppo: A. Baccaglini-Frank, Università di Pisa; A. Cusi, Università di Roma “La Sapienza”; P.L. Ferrari, Università del Piemonte Orientale; M. Maracci, Università di Pavia; A. Maffia, Università di Pavia; M. Pezzia, I.C. “Ciresola”, Milano; E. Robotti, Università di Genova; P. Romano, L.S. “Mangino”, Pagani (SA); L. Stelli, Scuola Secondaria di Primo Grado, Pisa

Comitato organizzatore: Samuele Antonini (presidente AIRDM), Pietro Di Martino (presidente CIIM), Annalisa Cusi, Mirko Maracci, Maria Mellone, Ketty Savioli, Lucia Stelli

Scarica la locandina

Scarica il programma

PERIODO 
Dal 23 agosto 2019 (dalle ore 15:00) al  26 agosto 2019 (fino alle 16:00)

SEDE 
Centro Giovanni XXIII  via Colle Pizzuto 2 Frascati (Roma)

QUOTA DI ISCRIZIONE (NOVITA’)

quota residenziale
la quota comprende: attività di formazione previste dal programma, materiali, attestato di partecipazione, la residenzialità in loco [3 notti (23, 24 e 25 agosto), 3 colazioni, 6 pasti (3 pranzi e 3 cene) come da programma]

– 270 euro (per tutti coloro che si iscrivono entro il 15 maggio 2019)
– 320 euro (per le iscrizioni dal 16 maggio ed entro il 30 giugno 2019)

NB: Il numero delle camere singole disponibili nella struttura è limitato; pertanto, terminata la disponibilità delle camere singole, sarà necessario optare per sistemazioni in camere doppie, condivise con un collega.
Il modulo di iscrizione prevede la segnalazione dell’opzione camera singola o doppia e del nominativo di un collega con il quale condividere la camera.
Per motivi organizzativi non si prevede differenziazione di costi per tipologia di camera.

La quota non è rimborsabile

quota non residenziale
la quota comprende: attività di formazione previste dal programma, materiali, attestato di partecipazione
Eventuali pasti potranno essere prenotati giornalmente presso la struttura e saldati in loco.

– 90 euro (massimo 15 posti disponibili, iscrizioni dal 16 maggio 2019)

La quota non è rimborsabile

Al completamento dei posti disponibili saranno chiuse le iscrizioni.
– Numero minimo di partecipanti: 70
– Numero massimo di partecipanti: 150

MODALITÀ DI ISCRIZIONE (NOVITA’)

Per coloro che si iscriveranno attraverso la piattaforma S.O.F.I.A l’iniziativa sarà reperibile con i seguenti codici identificativi
ID iniziativa 27602 – edizione 39933

Sarà possibile utilizzare la Carta del Docente.

Sono aperte le iscrizioni, si prega di compilare il modulo di iscrizione che si trova QUI [PROROGATE FINO AL 15 LUGLIO 2019]

COME RAGGIUNGERE LA SEDE
Il collegamento con Frascati viene garantito in diversi modi:
In auto
Dal Grande Raccordo Anulare uscire ad Anagnina-Tuscolana (uscita 21-22) e prendere via Tuscolana. Proseguire per circa 9 km e all’altezza del distributore di benzina Total Erg svoltare a sinistra in via di Colle Pizzuto.  Dopo circa 150 m, troverete il Centro Giovanni XXIII sulla vostra destra. Dall’Autostrada Roma-Napoli  uscire a Monte Porzio Catone, seguire poi le indicazioni per Frascati (circa 5km)           
In treno
Dalla stazione Termini prendere il treno per Frascati. Dalla stazione di Frascati dirigersi verso via Tuscolana e percorrerla per 1,8 Km. Subito  prima del distributore di benzina TotalErg svoltare a destra in via Colle Pizzuto, procedere per circa 150 m e poi  svoltare a  destra per raggiungere il Centro.
In pullman
Dal piazzale antistante la stazione metro Anagnina (linea A) prendere un pullman CO.TRA.Lper Frascati, scendere di fronte all’istituto salesiano Villa Sora, quindi dirigersi verso Roma sulla via Tuscolana per circa 300 m. Prendere via di Colle Pizzuto che si trova  sulla destra subito prima del distributore di benzina TotalErg, procedere per circa 150 m e poi  svoltare a  destra per raggiungere il Centro.
Open Close